Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poeti Emergenti -
Racconto di Gabriele -

Voli  algebrici -


Le sottrazioni non sono divisioni ma moltiplicazione delle tue mentali stentate affermazioni positive..Voli algebrici sulla vita . Vero, Signore!...Mah, quando?  Padroni delle sciape certezze incompresi per vivere compresi incapaci logici pratici rapaci  all'occhio carichi d'incertezze per carpire l'odio con vizio sinistro abissale dal mondo che gira ,  noi tutti  siamo e  affondiamo con il sapere nel magma dell'incredulità .  Dio,  perché ci aggiungi ospiti  alla tua tavola come la più bella favola novella?  Tu,  da secoli ci prendi e declini il nostro vivere  marginati  in un giro vizioso dolce  ci riprendi con altri e io  demente puro sensibile  nell'universo disabile circonferenziandoci  la vita per essere oggetti  alla vista spregevole di soggetti.  Per altro scarsi d'umanità  da molto ci soppesano immobili   soprammobili esistenziali  extra piramidali dell'era parkinsoniana alla vista statue gentilizie da ammirare  quali "fenomeni da baraccone"