Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poeti Emergenti -
Poesia di Gabriele -
Idea libertina -


Dove vai idea libertina, devi pagare dazio.
Dove vai non puoi scappare sei mia ed io ti annienterò
è la voce che mi ulula il parkisoniano.
Solita tiritera che accompagna alla recita i solisti del dolore.
Poco di luce occorre alle idee mie mattutine ferite di plagio
dal neurone che dallla mente a mitraglia colpisce di  consonante,
al sacrificio sul campo cadono le vocali .
le ferite si curano con medicine di grammatica 
altri muoiono e sono  sostituiti di prammatica.
E' una fiera continua di eventi, una giostra paesana
a festa per chi di tutto ciò si diverte.