Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poeti Emergenti -
Poesia di Gabriele -
Ali di carta -


Sogno nero scrivo perle con parole di poe
che sia! un disegno...
ali di carta perlate su foglio fantasia.  
Un carboncino  appena  segnato   
a matita da me...sfumato da Dio.  
E' una farfalla che con il suo sorriso
perlato nero fa cenere la felicìtà
del parkinsoniano che  in me  
riafferma le rughe di vecchiaia.
Io  allo specchio  provo ardite cure  
con spezie  medicinali
droghe  condivisi... male
per conquistare  la ragazza ipanema  
nell'ansia della foce della vita.
In luoghi terrestri dove il vivere   è poesia,
gentil sesso frutto di bosco  fiore dell'amore
dolce musa del poeta tanto amata vola,  
Viola!
con l'ardire dell'anima in cielo vìola  le nuvole
contenta,  quelle  nubi infrante di  vapore acqueo
lo scroscio  volge a rugiada  dopo la tempesta  
nella quiete c'è lei con il mio pensiero  
nell'aere  Lei.... l'Amore.