Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-francesco-paolo-catanzaro/poesia-di-francesco-paolo-catanzaro-metamorfosi-d-autunno.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktZnJhbmNlc2NvLXBhb2xvLWNhdGFuemFyby9wb2VzaWEtZGktZnJhbmNlc2NvLXBhb2xvLWNhdGFuemFyby1tZXRhbW9yZm9zaS1kLWF1dHVubm8uaHRtbA==
    it-IT
    Poesia di Francesco Paolo Catanzaro - Metamorfosi d'autunno

    Valutazione attuale: 5 / 5

    Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
     

    Poesia di Francesco Paolo Catanzaro
    Metamorfosi d'autunno
     

    Il vento si divide per ogni sentiero

    o dirupo fra foglie d'arbusti
    e reca con sé tutti i detriti di fiume
    che nel tempo saranno pianura.
    E nella collezione di frammenti
    stanno le schegge ed i ritagli,
    gli accartocciamenti autunnali
    come cartigli da recare alle nuove cassandre
    in attesa dell'evento.
    Gli alberi ululano e scricchiolano
    come artrosi d'ossa in uno scheletro di passioni
    e ricordano per ogni polvere
    quella tormentosa speranza
    che tutto avrebbe potuto cambiare il suo corso
    che tutto avrebbe potuto trasformarsi
    nel riflesso di un raggio lunare
    e portare barlumi
    in un visibilio che è estasi d'ingresso
    fra le nuvole pure del divino.

    Leggi le più belle Poesie di Francesco Paolo Catanzaro

    Commenti

    Potrebbero interessarti