Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-eugenio-zoppis/poesia-di-eugenio-zoppis-il-bene-e-il-male
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktZXVnZW5pby16b3BwaXMvcG9lc2lhLWRpLWV1Z2VuaW8tem9wcGlzLWlsLWJlbmUtZS1pbC1tYWxl
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poesia di Eugenio Zoppis 
    Il bene e il male

    Non praticare il male,
    anche se trova braccia e intelligenza
    e ovunque nel mondo ha precedenza
    da sembrare che sia cosa normale

    Non temere il male:
    folle di rabbia e belluino,
    ha la forza cieca di un cretino
    e s’intrappola come un animale.

    Assai più grande è il bene,
    che perdona e che tutto comprende,
    che non desiste e infine vince sempre
    come un sorriso che non si trattiene.

    Ama senza precondizione,
    anche se siamo i figli di Caino:
    si nasce innocenti da bambino
    e siamo volti alla redenzione.

    Commenti

    Potrebbero interessarti