Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-enza-lepore/poesia-di-enza-lepore-novembre.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktZW56YS1sZXBvcmUvcG9lc2lhLWRpLWVuemEtbGVwb3JlLW5vdmVtYnJlLmh0bWw=
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    NOVEMBREPoesia di Enza Lepore
    Novembre

    Viene Novembre di grigio vestito,
    di foglie di vento cosparse nell’aria,
    porta il cappotto e canta una storia,
    dipinge i campi di foglie di viti,
    di odore di mosto profuma il paesello,
    semina il grano e rastrella le olive;
    di nebbia sottile rivesti le alture,
    tra l’odor di castagne e la legna
    bruciata
    accendi la fiamma nel caminetto,
    portando la pace nelle case di ognuno.

    Commenti

    Potrebbero interessarti