Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

gioiePoesia di Enza Lepore
Gioie d'autunno

Gioiscono le casettine dal tetto rosso
nel tenuo sole ottobrino,
qual una di colore giallo,
chi rossa, chi bianca.
Sulle tegole rosse posa
Il fogliame colorato
di foglie essiccate
che il vento ha staccato dagli alberi.
Nell’aria si senton fresche risate di bimbi
che lungo il viale ingiallito d’autunno
raccolgono i nuovi fiori della stagione.
Si sente nell’aria il latrare di un cane,
Il muggito di una mucca che sta nella stalla;
l’odore di legna bruciata
e di castagne messe sul fuoco,
mentre nell’aria echeggia lo scrosciar della pioggia.
Pian, piano di nuvole nere si tinge il paesello
e per le vie del borgo si sente l’aspro odor di vino
e l’aria si tinge di nuovi colori
e profumi di vento.
Mentre io osservo la scena, dipingo l’autunno.

Commenti

Potrebbero interessarti