Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-enza-lepore/poesia-di-enza-lepore-l-inverno.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktZW56YS1sZXBvcmUvcG9lc2lhLWRpLWVuemEtbGVwb3JlLWwtaW52ZXJuby5odG1s
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    l'inverno e i bucaneve
    Poesia di Enza Lepore
    L' inverno

    L’inverno arrivò alle porte
    con la sua valigia piena di freddo,
    ricamò i prati, le case di nebbia e fiocchi d’argento, 
    tutto nei campi tace...
    i rami sono spogli

    e nudo è il roseto,
    una pace dimora nel mondo,
    mentre tutto intorno tace!
    nella terra gelida e impoverita
    sbuca solo un bucaneve
    ad annunciar che domani è primavera.

    Commenti

    Potrebbero interessarti