Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

silvioB condannato

Poesia di Emanuele Cortellezzi 
Condannato è se vi pare

 Quel palazzaccio brutto di Ponte Silvio
evasioni di stile ed eversioni di giustizia
di palazzo in palazzo di camera in camera

si aspetta un verbo che sappia di notizia
la novella buona d'un pensiero onesto
che rimetta il giusto nelle tasche d’un povero

scenderà le scale come una vandaOsiris
la sentenza annunciata dai esperti tromboni
inciampando nei calzini storti d'un giudice monello
inviperita di vecchi musi lunghi e risate larghe d’intese

unCavour malandrino che da secoli non fa una piega
come quando Bettino passò di lì col nostro bottino
stavolta ci è proprio rimasto di sasso.... che dilettanti
il nostro migliorSilvio presidente....beccato come tanti

e butta un'aria brutta sotto il segno del leone
si brinda tutti in allegria dall'amaroCalice
si emettono editti e vagiti in quattro e quattr'otto
tra palazzi e palazzo tra camera e camerati

( condannato è se vi pare - 2013 )