Poesia di Domenico Marras - Una rondine non fa primavera
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 Poesia di Domenico Marras
Una rondine non fa primavera
 

Da dove stai venendo, Rondinella?

Dall'Africa, mio gentile Signore.

Già, dall'Africa, e da dove altrimenti,

visto il tuo piumaggio nero corvino:

tranne solo l'immacolato petto?

E perché mai, dimmi, sedici giorni

d'anticipo sulla dea Primavera?

Perché laggiù scarseggiano gli insetti,

ragion per cui gli uccelli insettivori

che aspettano la data canonica

per migrare rischiano di morire

di fame o di precipitare in mare,

mentre sorvolano il Mediterraneo,

in quanto dall'inedia indeboliti;

mentre qui, nella bella Italia, qualche

insetto si trova ancora, e malgrado

la fortissima concorrenza degli

uccelli insettivori qui stanziali,

che sono tantissimi ed affamati

quanto e più di noi uccelli migratori,

io pure lo catturerò qualcuno,

per cui di fame non morirò, spero! 

Commenti

Potrebbero interessarti