Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Domenico Marras
Non è cambiato nulla

Non è cambiato nulla
Ma lo sai che ti stavamo aspettando?
Voi m'aspettavate ed io son venuto.
Beh! su su, raccontaci raccontaci.
Il mondo, da quando noi c'eravamo,
è cambiato o è rimasto tale e quale?
Il mondo non è cambiato per niente!
Ecco, un esempio che vale per tutto:
ad ogni festa che davo gli amici
erano trecento, più qualche amico
dell'amico (presente ad ogni festa).
Durante un mio ricovero in clinica
gli amici soni calati a settanta.
E durante una breve detenzione
(per fortuna durata pochi mesi),
gli amici sono scesi a soli trenta.
E questa mattina, al mio funerale,
si sono ridotti a sette, compreso
il prete officiante e tre chierichetti:
un primo che portava il turibolo;
un secondo secchiello e navicella,
ed un terzo che portava la croce.

Commenti

Potrebbero interessarti