Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-antonio-basili/tornare-alla-spiaggia.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktYW50b25pby1iYXNpbGkvdG9ybmFyZS1hbGxhLXNwaWFnZ2lhLmh0bWw=
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poesia di Tony Basili
    Tornare alla spiaggia

    Grandi distese di giallo canarino
    Che è il colore della soia in fiore
    Mescolata all’azzurro celestino
    Della borragine che sussurra amore
    Mi ritrovo così immerso nel paesaggio
    Che con te solcavo mestamente
    Ed ora solo e ti spiro un messaggio
    Che da dirci non s’avea ormai più niente.
    E tornandoci col treno giungo in un’ ora
    Col taccuino che mi tengo sempre
    Segno un ricordo che di tanto affiora
    D’un amor che finì tutto a novembre.
    Ed ora son al mare e fa tanto caldo
    L’acqua mi carezza lenta sulla sabbia
    Steso a guardar il luccicar di smalto
    Triste a volte, ma non più in gabbia.
    Con l’abbronzatura che intanto ho preso
    Me ne tornerò in città ma senza rabbia
    Proprio solo e ne son tanto sorpreso.

    9.5.15

    Commenti

    Potrebbero interessarti