Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poeti Emergenti
Poesia di Tony Basili
Questa poesia

In tanti anni n’ho scritte di cazzate

E l’ho chiamate, guarda un po’ poesia

A dileggio di quelle che con tal nome

Sono pubblicate spesso in antologia.

Leggendole non mi sovviene di Carducci

Né di D’Annunzio, Pascoli o Gozzano

Certo rispecchiano svariati crucci

Inconsce espressioni del corpo umano.

Ed allora mi son detto “perché no?”

Perché non scrivere anch’io poesia

Ché il mio imput agreste è più completo

E può toccare i confini della pazzia.

Ed avendo come base la mia rima

Mi son messo a poetar sulle cazzate

E se penso poi che manca la lima

Vedo come son e finiscon bruciate.

11.2.12