Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-antonio-basili/questa-poesia.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktYW50b25pby1iYXNpbGkvcXVlc3RhLXBvZXNpYS5odG1s
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poeti Emergenti
    Poesia di Tony Basili
    Questa poesia

    In tanti anni n’ho scritte di cazzate

    E l’ho chiamate, guarda un po’ poesia

    A dileggio di quelle che con tal nome

    Sono pubblicate spesso in antologia.

    Leggendole non mi sovviene di Carducci

    Né di D’Annunzio, Pascoli o Gozzano

    Certo rispecchiano svariati crucci

    Inconsce espressioni del corpo umano.

    Ed allora mi son detto “perché no?”

    Perché non scrivere anch’io poesia

    Ché il mio imput agreste è più completo

    E può toccare i confini della pazzia.

    Ed avendo come base la mia rima

    Mi son messo a poetar sulle cazzate

    E se penso poi che manca la lima

    Vedo come son e finiscon bruciate.

    11.2.12

    Commenti

    Potrebbero interessarti