Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 Poesia di Tony Basili
Vita di poeta
19

Non so perché i poeti vivano poco

Forse perché tentano l’ineffabile

E la scala è pesante e senza appoggio

E cede spesso per terra instabile.

Sii pronto a mettere su la scala

Quando senti che è giunto il momento,

raduna allora tutte le tue forze

e sali su senza aver sgomento.

Ognuno ha il suo tempo per salire

E tu sappilo cogliere bene attento

Non sprecar l’attimo che viene

Rinviando la scalata per il vento.

Giorno o notte, non fa differenza,

vai in alto a cercar qualcosa

con la matita, tieni dritta fronte,

non bloccarti se la via è perigliosa.

Forse per questo il poeta vive poco

Perché non sa dove sia la sua meta

Talvolta pensi che sia oltre il burrone

O è dentro di te , ma non trovi la creta

10.3.08