Login

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Tony Basili 
Per una donna gentile

Quella donna gentil che tanto t’ama

Tienila in cor, non lasciarla sola,

Per lei dolci parole da farci un canto

Devi cercare, sì che la consola,

Sicché turbata dal dolce incanto

Come farfalla possa tornar che vola

Sul tuo prato, dove aspettando lei

Non senta i minuti scorrer. Dove sei?

Ti piaccia a questo fin, o cara Musa,

di sussurrarmi le parole adatte

e se la mano é ferma, pe’ una scusa

non ti scordar le cose per me adatte

ché tengo la mente ancor confusa

dietro l’una o l’altra e sono sfratte

che iniziano a temer di restar sole

o che intente ormai sono a far capriole.

Di lei vorrei cantar che ancora porta

Il fascino fine di una gran bellezza

che di lei mi prese appena scorta

Tra le sue amiche, piena di dolcezza,

E dal piacere degli occhi come risorta

Una vaghezza venne che conforta

E mi fece mirar di notte il firmamento

E sospirar di nuovo con sentimento.

Così s’aperse il cor al mio desio

Che ben scopersi arder pur forte in lei

Ed insieme fu un volar con un abbrivio,

nel piacer di tanti baci. Ci sei?

44-5.9.10

 Leggi le più belle Poesie di Tony Basili 

Commenti

Potrebbero interessarti