Poesia di Tony Basili - Con i suoi occhi
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Tony Basili 
Con i suoi occhi

Anch’io spesso mi sono chiesto

Dove possa trovare un buon chiavistello

Per conoscere il perché e tutto il resto

Di questo stare qui: sarebbe bello!

Qualcuno pur degli antichi sapienti

Pensava di poter vedere con i suoi occhi

Ma restaron ciechi e fur sì impertinenti

Da restar a cianfrusar con dei balocchi.

Vedere con i Suoi occhi: che bestemmia!

Tentaron pure quelli con la Torre

E fur stroncati come a una vendemmia

Da chi puoi sì veder ma nelle forre.

Perciò io resto qui e l’aer aspiro

Che dà un senso solo di ciò che è

La vita, il mondo, godo e guardo in giro

Sentendo l’infinito che sa di te.

9-14.3.19

Commenti

Potrebbero interessarti