Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-antonio-basili/poesia-di-tony-basili-andiam-sulla-montagna.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktYW50b25pby1iYXNpbGkvcG9lc2lhLWRpLXRvbnktYmFzaWxpLWFuZGlhbS1zdWxsYS1tb250YWduYS5odG1s
    it-IT

    Valutazione attuale: 5 / 5

    Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
     

    soratte
    Poesia di Tony Basili
    Andiam sulla montagna...

    Che di lontano ti fa vedere il mar;
    Che come un’aquila ti fa librar;
    Che la gente in basso riesce a farti amar;
    Che il Soratte più bello puoi da qui guardar;
    Dove il cuore ad un nuovo amore puoi ancor portar;
    Che i rumori del piano ti fa dimenticar;
    Dove puoi sentir ancora un gallo cantar;
    Dove le voci te le porta un alito di vento;
    Dove le pietre bianche di Mirra aspettano;
    Dove già ora puoi trovare dei fiori;
    Dove la falasca s’erge dritta verso il sole come gli aculei della spinosa;
    Dove sei a tu per tu con il cielo e non puoi mentirgli;
    Dove vedi che il cane che ti segue è un Anima-le;
    Dove sono già sbocciate le prime calendule selvatiche;
    Dove arrivi con gli occhi a vedere tutto quel che c’è intorno;
    Dove vedi la città coperta da una coltre grigia;
    Dove potresti ritrovare le tue ali per volare;
    Dove puoi vedere il tuo cane che corre appresso ai grilli;
    Dove puoi comprendere che il mondo dove vivi è quello virtuale che ti hanno imposto;
    Andiam... sulla montagna... !!

    25.1.2016

    Commenti

    Potrebbero interessarti