Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-antonio-basili/amore-canile
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktYW50b25pby1iYXNpbGkvYW1vcmUtY2FuaWxl
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poesia di Tony Basili
    Amore canile

    Pedro bacia Pupa ma non sa

    Che lei non si gode certi approcci

    Eppur con foga seguita a leccar

    E non vede che vi troverà i cocci.

    Le bestie, pure lor hanno castrato,

    Come noi umani con scie e medicine

    Così da tener lo spazio infine liberato

    Per certe bande che vagano vicine.

    E gli dei, quelli che chiamiamo dei,

    non usan men di noi far la guerra,

    che è stata sempre una ragion di sghei

    e alfin torneranno su questa terra.

       In fondo ci fu data perché l’oro

    Stessimo a cavar proprio per loro,

    Ché da sempre facciamo il lor ristoro,

    Ma non faranno male, usano il cloro!

    51-20.3.21

     Leggi le più belle Poesie di Tony Basili  

    Commenti

    Potrebbero interessarti