Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-alberto-nicola-giulini/poesia-di-alberto-nicola-giulini-ridacchiare-metallico-di-bertucce.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktYWxiZXJ0by1uaWNvbGEtZ2l1bGluaS9wb2VzaWEtZGktYWxiZXJ0by1uaWNvbGEtZ2l1bGluaS1yaWRhY2NoaWFyZS1tZXRhbGxpY28tZGktYmVydHVjY2UuaHRtbA==
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poesia di Alberto Nicola Giulini
    Bertucce

    E foglie tutte che si staccano da vita,

     alberi di lacrime come sorrisi di giganti

    che nei secoli frondeggiano l'organismo delle radici
    che vivono in silenzio, imboccando sentieri
    che si sperdono tremendi nel cancro dell'ignoto.

    E un sistema di passeri graditi al sole,
    non senza senso,
    né il ridacchiare metallico di bertucce.

    Commenti

    Potrebbero interessarti