Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

zona pedonale
Poesia di Vincenzo Fiaschitello 
Zone pedonali

A ogni istante sembrano
i nostri giorni appesi
al buio della notte
di un dolente futuro.
Quegli angeli della morte
prediligono le zone pedonali
per i loro delitti. Sono i luoghi
dove stendono come cartacce
o vuote lattine rotolanti,
nonni e nipotini,
uomini e donne d'ogni età,
per terra rantolanti.
Le hanno sbarrate le nostre
strade con lastre di cemento
e fioriere. E tutti pronti
a gridare di non aver paura,
di non voler mutare stile
alla nostra vita.
Se è così, fa bene quel tale
che smacchia il male
e dà colore a tutte le barriere.

Commenti

Potrebbero interessarti