Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

ombradonna
Poesia di Vincenzo Fiaschitello 
Verrà il silenzio

T'ha bucato il cuore e l'anima
questo tempo che incrollabilmente
avanza e ti lascia solo tra luci
e ombre senilmente lacrimoso.
Verrà il silenzio e cenere
di stelle cadrà sulla tua testa.
Sarà il pentimento di una vita
che hai fatto scorrere, quasi per gioco,
come il filo srotolato dal rocchetto
che mai più avrai nelle tue mani.
Iscrivi sul quadrante della tua vita
il segno incorruttibile della speranza
che come vento di primavera
a sera lenisce ogni pena e ti vuole
ancora fermo nella volontà di fare,
lungo il corso di ore disfatte
e sempre rinascenti. Incamminati
verso sorgenti d'acque purificanti
dove sciogliere dubbi, incanalare
passioni, crocifiggere lamenti.

Commenti

Potrebbero interessarti