Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

mandorlo fiorito
Poesia di Vincenzo Fiaschitello 

Tornano a primavera

Il fumo del camino più non s'alza
verso l'azzurro del cielo.
Tornano a primavera, pispigliando,
i passeri là dove il pesco
e il mandorlo sono in fiore.
Raggi di sole lacerano
le fronde dei salici.
Fiorita è già la gialla mimosa
odorosa. E di profumi ebbra
vibra nell'aria l'ape laboriosa.
Fave e cipolle del suo orto
sarchia il contadino.
Con grazia leggiadra una farfalla
leggera va di fiore in fiore,
poi si posa con le ali assopite
su un filo verde d'erba.
Ciarliera, una bimba, come
sospinta dalle lunghe trecce,
corre tra le braccia della madre
che l'abbraccia.
E il vento ride nei suoi occhi puri!