Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

universo
 Poesia di Vincenzo Fiaschitello 
Entro una bolla d'aria

Entro una bolla d'aria
nell'infinito spazio,
viaggiamo,
i vivi e i morti,
i fiori e le formiche.
Chi ci dirà perché?
Su quale volto leggeremo
la verità?
-Segui me!...Segui me!-
Voci che rimbalzano
da un cielo all'altro.
E tutto sembra avere
il colore dell'oro,
tutto si tinge di grigio.
Ceneri si spargono ovunque
e il cuore è vuoto,
la mente sempre più smarrita,
mendicante di sapienza.
Finché non si accende il mattino,
mai sapremo riconoscere
nel sorriso del viandante
il fascino di un dio
che ci ha atteso al bivio
con paziente amore,
sul cui volto che non cela,
per un istante di eternità,
leggiamo la verità.