Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-vincenzo-fiaschitello/poesia-di-vincenzo-fiaschitello-sei-come-il-marinaio.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktdmluY2Vuem8tZmlhc2NoaXRlbGxvL3BvZXNpYS1kaS12aW5jZW56by1maWFzY2hpdGVsbG8tc2VpLWNvbWUtaWwtbWFyaW5haW8uaHRtbA==
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    sanvincenzo
    Poesia di Vincenzo Fiaschitello

    Sei come il marinaio

    Sei come il marinaio che a ogni
    porto lascia sogni.
    Quando parti guarda il lontano
    orizzonte, se ti volti sei perduto!
    Segui l'ordine di Ulisse,
    turati di cera le orecchie
    e soffia il tuo respiro in alto
    perché il vento
    lo disperda tra le nuvole.
    E se il cuore sanguina,
    lascialo placare nel silenzio.
    Partire è un po' finire. E se fosse
    un fiorire?

    Commenti

    Potrebbero interessarti