Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

volpe
Poesia di Vincenzo Fiaschitello 
Piccola volpe

Sul cumulo di rena,
che torreggia accanto
alla casa di campagna,
sono rimaste le tue orme.
Affamata, ti aggiravi attorno
finché con la zampa apristi
la porta dell'antico pollaio.
Si richiuse dietro di te e nulla
poté esserti d'aiuto per riaprirla.
Il tuo piccolo corpo ritrovammo,
gli occhi inforrati, il muso
in una sorta di sorriso
di sfida alla morte.
Rosseggiava all'orizzonte
il declinante sole,
rosseggiava ancora la tua coda
vigilata da nuvole di ali.