Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

nuvole
Poesia di Vincenzo Fiaschitello 

Nuvole, criniere di cavalli

Nuvole, criniere di cavalli
in fuga nell'oceano
di cielo rosso al tramonto
che chiude il giorno, stanco
di soffrire.
Un vento salino taglia
le tamerici e fa tintinnare
il vetro della finestra,
dietro al quale osservo
il volo di gabbiani sopra
le onde del mare, finché
l'ultima zattera di luce
naufraga all'orizzonte.
La notte è già in agguato,
lentamente disfiora ogni
apparenza di visibilità,
il cielo mostra le sue luci
confitte nel blu, cala
il vento e l'aria come avvolta
dalla nebbia, si smarrisce
in un silenzio ingannevole.