Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

solitudine
 Poesia di Vincenzo Fiaschitello 
Le catene del Tempo

Quando ti incamminerai
sulla via della morte,
non dimenticarti
di portare con te la tua fede,
lampada su cui il vento
delle tenebre a lungo
ha soffiato con violenza.
Porta con te la gioia
di fuggire la prigione del Tempo,
dove ogni uomo
è inesorabilmente in catene.
Il passato
non ti ha più, è già dato;
il futuro,
ora finalmente apre
la sua porta e ti invita a uscire.
Ecco, hai spezzato le catene
del Tempo, sei libero!
Cessato ogni rumore della vita,
accogli il suono della Promessa
e delle voci dei profeti che fanno
ressa attorno alla tua anima.
Prende forma l'orizzonte misterioso
oltre il chiuso della prigione.
La via si inerpica, tremano
le foglie dei salici.