Poesia di Vincenzo Fiaschitello - La poesia è di tutti

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Vincenzo Fiaschitello 
La poesia è di tutti

Sì, amico poeta,

sì, era questo che volevo dire,

era questo, ma non avevo la lingua.

Ora che tu mi presti la tua,

posso finalmente lacerare il silenzio 

che mi scalpita dentro.

Che arcano tìaso mi ridesti in cuore

stasera che le stelle vibrano

per bellezza eterna e lungamente

costeggiano la notte!

Prendili questi versi, anche se non perfetti,

sono tuoi, sono di tutti, come la luce del sole,

come l'aria e l'acqua.

Esili versi, tessere di vetri scheggiati

dove leggo il tremolìo delle tue lacrime.

Commenti

Potrebbero interessarti