Poesia di Vincenzo Fiaschitello - Fra due labbra di montagna

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Vincenzo Fiaschitello
Fra due labbra di montagna

Dal sentiero che scende fra due labbra

di montagna il mare scorgi. Carezza

la nuca curva di un cielo azzurro

dove penetra l'infinito

e vi sprofonda.

Più in là ancora non puoi andare,

il dolore ti sfiora appena,

sulla tua carne porti

solo lievi smagliature.

Ti ha dato il suo favore la sorte,

alle tue spalle c'è chi muove

il passo per un sentiero che sale,

scende e risale, ma non va

da nessuna parte,

e c'è chi ha occhi di lacrime

che asciuga sulla sua veste nera

di stamina.

Leggi le più belle Poesie di Vincenzo Fiaschitello

Commenti

Potrebbero interessarti