Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-vincenzo-fiaschitello/poesia-di-vincenzo-fiaschitello-come-puoi-celebrare.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktdmluY2Vuem8tZmlhc2NoaXRlbGxvL3BvZXNpYS1kaS12aW5jZW56by1maWFzY2hpdGVsbG8tY29tZS1wdW9pLWNlbGVicmFyZS5odG1s
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poesia di Vincenzo Fiaschitello 
    Come puoi celebrare

    Come puoi celebrare l'amore

    su questa terra zavorrata

    di odi e di delitti?

    A ogni alba del giorno non puoi

    contare le donne e i bambini

    uccisi da chi doveva amarli,

    non puoi contare a ogni tramonto

    i morti caduti sul lavoro,

    le lacrime di vedove e di orfani.

    Come puoi celebrare l'amore

    se non sai che fare, quando

    tanti cuori e occhi vincono

    le onde del mare e a noi giungono

    da infelici terre?

    Commenti

    Potrebbero interessarti