Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Lacrime
Poesia di Vincenzo Fiaschiitello
Non fingere

Non fingere
di non ricordare le lacrime
dell'adolescenza,
le hai bevute
da cieli tempestosi
e ora giacciono
nell'angolo più riposto
del cuore.
Inutile ogni nepente,
vivono,
immortali!

Commenti

Potrebbero interessarti