Login

Poesia di Vincenzo Fiaschitello - L'immagine
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Vincenzo Fiaschitello 
L'immagine 

Presto, silenziosa immagine

inesorabile, ombra di un sogno

lontano, esci dalla mia memoria,

non inseguirmi più per strade

di campagna, né per vie deserte

o affollate; piega il tuo sguardo

là dove muore la stella della sera.

Ma non scordare di sfogliare

un'ultima volta il libro dove dorme

tra le pagine antiche una violetta

che s'è asciugata sulla carta.

Portala via con te!

Le parole che l'accompagnarono

sono vene dentro cui scorre 

ancora il nostro caldo sangue

di amore e di sorriso.

Leggi le più belle Poesie di Vincenzo Fiaschitello

Commenti

Potrebbero interessarti