Dentro l'occhio del buio - Poesia di Vincenzo Fiaschitello

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Vincenzo Fiaschitello
Dentro l'occhio del buio

Idee e sogni ruotavano
attorno a un vortice di venti,
mi tuffavo la notte dentro
l'occhio del buio, dove
la luce è assente come 
l'infinito e non scorgevo
neppure l'ombra delle dita
delle tue mani in preghiera.
Si affacciava sulla soglia
dell'alba il tuo sorriso,
bandiera di saluto al nuovo
giorno che limpido si levava 
a celare le ultime stelle del cielo.
Divinamente estenuava le mie nari
la fragranza della risata senza pari
rivestita d'ali di farfalle!

Leggi le più belle Poesie di Vincenzo Fiaschitello

Commenti

Potrebbero interessarti