Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Michele Gentile
La cruna dell’ago

Accompagno i passi di un vento

smarritosi lungo il corso del silenzio.

Rovesciato dalla rivalsa di un tramonto

che, su ogni pietra

ha inciso il suo tormento.

La luce è china su di me,

addomestica le prime fattezze della notte

augurandomi finalmente ogni sembianza di verità.

Questa è la strada intrapresa

né amara né giocosa,

pronuncia esotica

di un luogo inesistente.

Questa è la cruna dell’ago

per l’ultimo, disperato transito

di un filo di voce.

Leggi le più belle Poesie di Michele Gentile

Commenti

Potrebbero interessarti