Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-maria-luisa-de-filippo/adolescente-donna-di-maria-luisa-de-filippo.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktbWFyaWEtbHVpc2EtZGUtZmlsaXBwby9hZG9sZXNjZW50ZS1kb25uYS1kaS1tYXJpYS1sdWlzYS1kZS1maWxpcHBvLmh0bWw=
    it-IT

    Valutazione attuale: 2 / 5

    Stella attivaStella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poesia di Maria Luisa De Filippo
    Adolescente Donna

    Occhi un po’ timidi
    un po’ smaliziati
    non ancora abituati alla vista di un uomo

    Postura attenta
    e passo svogliato,
    ignara conduci i tuoi giorni
    in questa altalena
    così divertente che è la vita
    avida di ogni suo gesto
    senza discernimento
    e senza guida
    in un corpo
    le cui potenziali
    non ti appartengono ancora.

    Mani come di donna
    Distratte,
    Non sanno toccare
    Né attrarre,
    non mostrano
    ancora possesso
    o femminilità.

    Essere ambita
    come un trofeo medievale
    ti eccita
    e ti rende lasciva,
    concupiscente,
    soddisfatta
    cresci nell’incosciente immagine
    che ha costruito di te un uomo

    Nelle tue reti
    per sbaglio si trovano incatenate
    immaginazioni infuocate,
    non sei seduttrice
    né tiranna
    solo una bambina
    che ride
    di fronte al ritratto
    di donna
    che scorge riflesso allo specchio.

    Mille maschi
    vorranno il tuo corpo giovane
    di femmina
    cercando di essere invano
    la tua coscienza velata
    l’altra tua essenza inespressa
    l’unica tua lacrima versata…

    Scriveranno dei tuoi occhi di fata,
    della tua pelle di seta
    e delle tue labbra di rosa
    ma neppure uno di quelli
    arriverà mai
    alla tua anima di donna.

    Commenti

    Potrebbero interessarti