Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-irene-ferrari/poesia-di-irene-ferrari-viaggiatore.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktaXJlbmUtZmVycmFyaS9wb2VzaWEtZGktaXJlbmUtZmVycmFyaS12aWFnZ2lhdG9yZS5odG1s
    it-IT

    Valutazione attuale: 5 / 5

    Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
     

    Poeti Emergenti
    Poesia di Irene Ferrari
    Viaggiatore

    Linea d'ombra...

    Verso l'ignoto mi dirigo

    attraverso spazi sconosciuti e solitari

    colgo l'essenza delle cose

    ma più non colgo l'essenza che mi tratteneva a te.

    Il mio cuore è spezzato.

    Dalla morte sconosciuta e a cui non ero preparata

    disperderò le forze per elaborare.

    Con nuda rassegnazione davanti all'evidenza

    del tuo non essere ciò che credevo

    abbraccio la ragione

    come il marinaio abbraccia il timone

    navigando solitaria e perdendomi negli angoli più remoti del mondo

    dimenticando così gli istanti rubati.

    Commenti

    Potrebbero interessarti