Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-giuseppe-vita/poesia-di-giuseppe-vita-non-basta-fare.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktZ2l1c2VwcGUtdml0YS9wb2VzaWEtZGktZ2l1c2VwcGUtdml0YS1ub24tYmFzdGEtZmFyZS5odG1s
    it-IT

    Valutazione attuale: 5 / 5

    Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
     

    Poesia di Giuseppe Vita  
    Non basta fare

    Per oltre sessant'anni

    mi sono dedicato

    a quello che ho più amato

    e che ho tenuto in cuor.

     

    Ho fatto un po' il pittore

    di paesaggi ed altro

    senza esser stato scaltro

    nel trarne alcun valor.

     

    Non ho potuto fare

    mostra dei miei dipinti,

    poich'erano indistinti

    in quei tempi d'allor.

     

    Così mi misi a scrivere

    canzoni per me stesso

    senza voler successo,

    ma solo un po' d'onor.

     

    Avevo una chitarra,

    per cui volli cantare

    coi miei amici e fare

    un coro insieme a lor.

     

    Passò la giovinezza

    ed io ancora canto,

    però non ho alcun vanto

    di quello che so far.

     

    Ho fatto quel che ho fatto

    senza ottenere niente,

    ché non ancor la gente

    mi vuol considerar.

     

    So bene che non basta

    fare quello che amiamo

    se l'ambizione abbiamo

    più in alto d'arrivar.

     

    Non mi son mai imposto

    per esser conosciuto,

    dato che mai ho avuto

    qualcosa da bramar.

     

    Se non l'ho fatto prima,

    non voglio farlo adesso;

    chiamatemi pur fesso,

    così voglio restar!

    Commenti

    Potrebbero interessarti