Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poeti Emergenti
Poesia di Giuseppe Ciaravolo 
Anoressia

Lo specchio falso della vita
ti inganno' con immagini distorte
della tua natura viva
facendo diventar te stessa
come morta in vita

la morte ha infinite facce
e mentre tu la seguivi innocentemente
lei ti prosciugava linfa vitale
da seni gambe e braccia

del nutrimento tuo
ne fosti ossessionata
come chi evita dolor
con peggior dolore

il tuo grido di silenzio
io l'ho sentito
forse avevi gia deciso prima
di farla finita con questa vita.