Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-gian-luigi-bonardi/poesia-di-gian-luigi-bonardi-alla-festa-dei-nonni.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktZ2lhbi1sdWlnaS1ib25hcmRpL3BvZXNpYS1kaS1naWFuLWx1aWdpLWJvbmFyZGktYWxsYS1mZXN0YS1kZWktbm9ubmkuaHRtbA==
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poesia di Gian Luigi Bonardi 
    Alla festa dei nonni 

    Oggi alla festa siam davvero tanti

    a dedicare tempo ai nipotini

    con la pazienza che ci farà santi

    per un amore che non ha confini.

    Essere nonni è avere l’occasione

    di offrire un paradiso di speranze,

    è naufragare nella commozione

    giocando a rimpiattino fra due stanze;

    è ascoltare strane canzoncine

    da ripetere insieme, senza sosta,

    è giocare alle belle statuine,

    perdendo sempre, senza farlo apposta.

    Il nonno osserva e ascolta con pazienza,

    racconta ai nipotini le sue gesta,

    legge le fiabe, ed usa gran clemenza

    se prende randellate sulla testa.

    Oggi alla festa siam davvero tanti

    a dedicare tempo ai nipotini

    con la pazienza che ci farà santi

    per un amore che non ha confini.

    Commenti

    Potrebbero interessarti