Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poeti Emergenti -
Poesia di Gabriele -

Salvami  sorriso -


In casa quando tacciono la mia realtà
 con la loro indifferenza d'ira ho nell'odio
i sensi nel mio corpo pieno neurologico.
Dall'opaco mondo che sferraglia  peccati
qua e là sulla terra,  dal cielo  di Dio
gioiosa arriva
 lei!  Nera....
come la perla fine  si pone leggiadra
nel contesto gentile frequenta il mio
arcobaleno  sentimentale reso dalla vita.
L'elettra mi pervade poetando la bellezza
dei colori  dopo la notte è, il suo bagliore.
L'intensa di luce  brillante  trae  gioielli d'oro
Perla nera giunge lei  tra l'alba e l'aurora....
sempre confonde dalla mattina la concepibile certezza
della  rondine di fantasie primavere di carta con ali nuove
vola di cuore con lo scrivere alimenta il sangue
 nel tessuto  del cuore ... Emozioni!
 aleggiano parole dalla sua anima pensierosa
 poesie  dedicate all'amare l'amore.
Porta un semplice affetto di felicità  in  aiuto
a chi soffre in silenzio con  la carne irata
 dall'estremo dolore subdolo parkinsoniano.
Che il suo fiele cambia per il suo amore in dolce miele
con arte finissima  accompagna  suadente in sottofondo
 chi ascolta e sente il cuore nelle sue poesie non solo  ...  d'amore.
Con l'aiuto della sua immmagine
io, raccolgo il volto per il mio viso.
Ancora, salvami  sorriso.