Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-domenico-de-marenghi/poesie-di-frodo-venezia-di-notte.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktZG9tZW5pY28tZGUtbWFyZW5naGkvcG9lc2llLWRpLWZyb2RvLXZlbmV6aWEtZGktbm90dGUuaHRtbA==
    it-IT
    Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
     

    Poesia di Frodo 
    Venezia di notte

    Fioche luci
    nella nebbia;
    ombre di gondole,
    stanche.
     
    Quanti di Luce


    Concentri i tuoi pensieri
    come i quanti di luce,
    nella cosmica ricerca
    dell'essenza della vita.

    Scruti invano
    l'immane volta celeste:
    nulla soddisfa, ancora,
    la tua sete d'infinito!

    La sera, quando si lascia la città dal ponte che la collega alla terra ferma, potrete notare che il paesaggio è quello descritto in poesia ...

    Commenti

    Potrebbero interessarti