Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Carlo Giannelli 
2 Novembre 

Ner giorno de li Morti ai dà ricordà quelli
che staveno co' noi fin l'antroieri,
pensanno a campà stanno tranquilli,
dicenno a quelli morti:io sò...tu eri1
Er modo de venerà sti poveretti,
varia, stranamente, co' più temi:
c'è chi li piagne magnanno li biscotti,
c'è chi li piagne portanno crisantemi!
Ma rigionanno fino a mè me pare,
che nu' se possi stabilì chi facci male:
quello che piagne ha fifa de crepare,
quello che magna ha voja de campare!

Catanias 1975

Potrebbero interessarti