Login

https://www.poesie.reportonline.it/poesie-di-carla-casu/il-mondo-di-carla-casu.html
Accedi
  • Registrati
  • /lost-user-name.htmlNome utente dimenticato?/password-dimenticata.htmlPassword dimenticata?aHR0cHM6Ly93d3cucG9lc2llLnJlcG9ydG9ubGluZS5pdC9wb2VzaWUtZGktY2FybGEtY2FzdS9pbC1tb25kby1kaS1jYXJsYS1jYXN1Lmh0bWw=
    it-IT

    Valutazione attuale: 5 / 5

    Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
     

    Poeti Emergenti -
    Il mondo... -
    di Carla Casu -


    Il mondo è ciò che
    riesci a scorgere
    con la mente annebbiata
    dal bicchiere. 

    La verità oscillante
    che non metti a fuoco,
    quando cammini
    evitando le buche
    e ti domandi quanto
    dista l'arrivo. 

    Il mondo è il residuo
    che hai lasciato
    dentro la bottiglia. 

    Il sorso che
    non hai bevuto,
    l'occasione che
    non hai afferrato. 

    Il mondo è la distanza
    che intercorre tra
    il tuo viso e il suolo,
    mentre osservi dall'alto
    il vuoto che pronuncia
    il tuo nome.

    Il mondo è la mano
    che afferra la tua giacca
    e strappandoti al declino,
    grida all'animo stordito,
    che non è ancora pronta
    per lasciarti andare.

    dalla raccolta La morte non ha i tuoi occhi (Lulu.com, 2011)

    Commenti

    Potrebbero interessarti