Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poesia di Aurora Cantini 
Sotto il candido ciliegio

Si apre il cielo
nel suo divenire,
stilla di luce sul manto della notte.

Candido il passo,
leggero il pensiero,
mentre scruta lo sguardo oltre
il buio del tempo.

Piovono petali di pace
sul giorno nuovo
di un vecchio solitario.

E' primavera.
Ancora una volta.
Chissà per quanto?

Le mani rugose si tingono
di bianco
si mischiano alle lacrime
sotto il candido ciliegio.

(Inedita)