Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Anubi
Poesia di Tony Basili
Talvolta il mare

Non c’è da meravigliarsi che i pazzi
Raccattino le parole tra le nubi
E l’ imbandiscano per i loro sollazzi;
Che par fissino ove non vedi niente
E che di tanto invochino il dio Anubi.

Non c’è da meravigliarsi che i poeti
Parlin di un amore che se ne vola via
O di dolci aliti vagar tra gli oliveti
Quando il sole è tutto rosseggiante,
E strizza l’occhio ancor un istante,
facendo all’ innamorato compagnia.

Non fa più meraviglia che l’inverno
Stringa nel gelo ciò ch’era caldo atroce
O quei che giunti al mar col gregge
Rinfranchino il cor con il Padreterno
Se così vuol Natura che ancor li regge
E trovino nel mare l’ alveo materno

19-4/12