Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 Poesia di Tony Basili 
In attesa di Prometeo

Si sente un vento gelido di neve

Che copre le cime dei monti intorno

E mi rammarica ch’è tanto greve

Per chi tra rovine passa il suo giorno

E pensar mi fa che una lotta in corso

Ci sia tra gli dei e tutta la gente

Che dimentica di far al cielo ricorso

Pensa d’essere come onnipotente,

sicchè chi ci ha forgiato poi se la prende

come proprio un altro genitore

che mal sopporta ciò e se ne pente

d’aver creato con uno spiro un eversore

Che non è più la scintilla della luce

Che dà il giusto senso all’accecato

e con scosse, paura e danni lo riduce

ad un reietto nudo e disperato.

O Prometeo spero che in aiuto vieni

Con una scintilla nuova in una canna

A schiarir la terra ..e non lo trattenga

Il pensier che Pandora poi lo danna.

2-18.1.17

Potrebbero interessarti