Login

Pin It

Poesia di Tony Basili
Il futuro 

Se qualcuno cosa penso del futuro
mi chiedesse or che siamo in quarantena
e con la faccia così rivolta al muro
che non ritrovi nel passato questa scena,
Direi che non so, ché l'impossibile
è stato realizzato in un momento,
certo la cosa per noi era plausibile,
ché tutto quel che c'era dava sgomento;
Ma giungere a tal punto che un decreto
che non ha valor e ci tiene al chiuso
a subire senza fiatare ogni divieto,
mi dà l'idea che il mondo è fuori uso.
Ché il non fiatar di tutto il monumento
per una cosa talmente inusitata
che dire? Che questo sia un tormento
per la realtà che dovrà essere cambiata?!

20/23.4.20

Pin It

Commenti