Poesia di Dina Rebucci - L'autunno gioca

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
L'autunno comincia il suo gioco:
dipinge le foglie di croco,

L'autunno comincia il suo gioco:
dipinge le foglie di croco,
le indora: se sbaglia, le strappa,
le dona al vento che scappa.
Accende l'ultimo lampo,
saluta chi semina il campo,
lo rondine che trasvola,
i bimbi che tornano a scuola.
Ma ad un tratto... dov'è lo sua gioia?
Ottobre fa il broncio, s'annoia,
piagnucola... pioggerellina
monotona, fina fina.

Potrebbero interessarti