Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 Poesti Emergenti 

Poesia di Angelo Fornaro 

Il taglio di Lenia

Follie sulla tua pelle

perdono l'equilibrio sulle lacrime di sudore

e aprono ferite e sangue e poi ancora sangue

artigli felini sui lombi elettrici

massi attorcigliati frenano la mente

mani attaccate ai polsi della vita

e la lama di carne scivola nella tua carne

ogni interdizione contamini te

albergando le mie brame sessuali

movenze che giungono a riva

ad ogni mio piacere

ad ogni tuo dolore

volontariamente rasento il tuo lobo hard

apro il sangue nel perimetro

l’inammissibile dentro noi

poi uniamo sesso e dolore

soli per il mondo perverso

e ci sorregge.