Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesia di Vincenzo Padula
Il ritorno a Maria

Cacciato dal bisogno, ai mie, verd'anni
Da terra a terra pellegrino andai,
Posi in oblio la patria, e i suoi tiranni;
Di te sola però non mi scordai.
Il rigor della sorte, e i trist'inganni
Degli amici più fidi ahimè! provai;
Solo amor mi potea calmar gli affanni,
Ma mi fe' mill'inviti, e non amai.
Or riveggio i miei monti, e così veri
Mi rinascono in cor gli antichi affetti,
Che di averti mi par lasciato jeri.
Libertade cangiò tutto in un'ora,
Ma non cangiò la fede, ch'io ti detti,
E se libero è il mondo, io servo ancora.

Acri  1848